.
Annunci online

 
lucarossi 
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  fantanessuno
RED tv
luciano consoli
claudio caprara
mario adinolfi
marco de amicis
marco esposito
nessuno tv
paola di fraia
rudi ghedini
  cerca

In onda su RED

www.redtv.it


 

diario | Fotografando |
 
Diario
1visite.

20 giugno 2010

kiwi amari

Brutta Italia quella di oggi, sopratutto considerando la caratura dei nostri avversari, molto al di sotto dell'ostico Paraguay. Quello che mi ha spaventato è stata la difesa, visto che in attacco, per tradizione, ci mettiamo sempre un po' a sbloccarci, ma prendere due goal  nelle prime due gare, sulle uniche due occasioni della squadre avversarie, per di più su palle ferme, e sempre, dispiace dirlo, con molta colpa del nostro capitano, Fabio Cannavaro. Inutile raccontarci fandonie, Camoranesi, Cannavaro, Buffon, Gattuso, non sono gli stessi di 4 anni fa, voglio tirare fuori Zambrotta (migliore in campo insieme a Montolivo), e Pirlo, perchè lo dobbiamo ancora vedere all'opera, e perchè insieme a De Rossi, lo considero il più dotato di tutta la squadra. Peccato, perchè visto il livello delle altre, con qualche fenomeno in più (Balotelli, Cassano, lo stesso Totti, Santon, Boriello....), si poteva arrivare lontano.

14 giugno 2010

difendiamola!!!

L'Italia ha una formazione senza fuoriclasse, è vero; ha una formazione che richiama quella dell'ultimo mondiale vinto, con meno freschezza, meno brillantezza, insomma, è anche un po' vecchiotta, e poi non c'è nessun giocatore che abbia vinto lo scudetto, o che abbia partecipato ad una finale (ma neanche semifinale) delle grandi competizioni internazionali. Si può continuare a dire tutto il male possibile della nostra nazionale, come il fatto che non abbia un modulo ben definito (ancora non si è capito chi giocherà titolare a meno di 5 ore dal fischio d'inizio), però è sempre l'Italia, siamo sempre i campioni del mondo in carica, la maggior parte dei giocatori non ha paura di trovarsi lì, ha coraggio, personalità...sono sicuro che come ogni mondiale, venderemo cara la pelle, e poi, se passiamo gli ottavi, lì ogni turno è una lotteria, si può andare anche molto lontano. Forza azzurri!!!!!

sfoglia
settembre        luglio