.
Annunci online

 
lucarossi 
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  fantanessuno
RED tv
luciano consoli
claudio caprara
mario adinolfi
marco de amicis
marco esposito
nessuno tv
paola di fraia
rudi ghedini
  cerca

In onda su RED

www.redtv.it


 

diario | Fotografando |
 
Diario
1visite.

4 settembre 2009

Miyuki Hatoyama

 

La signora Hatoyama ha, tra tante passioni più o meno originali, anche quella della scrittura. Vari i libri che ha dato alle stampe e tra questi c'è "Very strange things I’ve encountered" ("Ho incontrato cose molto strane"). Il racconto è quello di un'abduction in piena regola, la prima - se non andiamo errati - che coinvolge teste coronate e dintorni."Quando il mio corpo si è addormentato, la mia anima è partita su una navicella triangolare; Venere era un posto molto bello, era tutto molto verde". Ma c’è di più. La Hatoyama, che sposò Yukio in seconde nozze (anomalia in un Paese in cui di solito gli eredi di dinastie importanti come la sua "pescano" le consorti tra le single), in una vita precedente avrebbe conosciuto Tom Cruise, più precisamente nella ex vita giapponese dell’attore hollywoodiano. "Quando ci incontreremo di nuovo, gli dirò semplicemente: ciao, è da tanto che non ci vediamo; e sono certa che capirà"

Sto pensando a quando questa signora incontrerà il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e sua moglie Clio.

10 luglio 2009

l'altro G8

 

Si è concluso il G8. Ci si aspettava la grande disfatta di Silvio Berlusconi, stile G7 a Napoli, 1994, quando gli arrivò il famoso avviso di garanzia. Come al solito il premier scompagina le carte in tavola e vince, vince soprattutto grazie alla scelta di fare il summit a l'Aquila, nei luoghi del terremoto. Dalle macerie...

8 luglio 2009

i grandi della terra

L'AQUILA - Il vertice del G8 a L'Aquila è ufficialmente iniziato. Ad aprire i lavori un pranzo di lavoro incentrato sui temi dell'economia globale, iniziato intorno alle 13, 30 con un ritardo di circa mezz'ora sulla tabella di marcia. La prima delle tre giornate di lavoro è ristretta ai leader degli Otto Grandi (Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Russia e Stati Uniti) più il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso, e il premier svedese e presidente di turno dell'Ue, Fredrik Reinfeldt. (Da il Corriere.it)

Roma è sotto assedio. Per andare a lavoro dobbiamo dimostrare di lavorare effettivamente a Palazzo Grazioli (a Red Tv, non vi fate illusioni...), la città è piena di carabinieri, poliziotti e finanzieri...devo ancora decidere se hanno superato (per densità e capacità di ingorgo) i turisti. Io a questi grandi summit non ci ho mai creduto, ma ogni volta li guardo con grande attesa, sperando di essere smentito: buon lavoro!

 

 

 

 

 

19 marzo 2009

hikikomori

 



È una parola giapponese che letteralmente significa "ritiro" e indica il comportamento di quei ragazzi che vivono per anni chiusi in casa, nello loro stanze. Sebbene esistano anche ragazze, circa l'80% di hikikomori sono maschi, i più giovani hanno 13-14 anni, e i ritiri, questa sorta di "autosequestri", possono durare anche più di 15 anni. Sempre più casi di ragazzi hikikomori - come da un recente articolo del Corriere della Sera - cominciano a verificarsi anche in Italia anche se in misura più limitata.
La scelta dell'autoreclusione è dettata da una serie di disagi come le pressioni del mondo esterno che l'adolescente fa fatica ad affrontare, la severità del sistema scolastico, il bullismo, madri ossessive e padri assenti.

Mio fratello sta diventando un hikikomori (anche se, qui in redazione , mi dicono che potrebbe essere dovuto al fatto che siamo un po' tanti...)

sfoglia
luglio        giugno