.
Annunci online

 
lucarossi 
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  fantanessuno
RED tv
luciano consoli
claudio caprara
mario adinolfi
marco de amicis
marco esposito
nessuno tv
paola di fraia
rudi ghedini
  cerca

In onda su RED

www.redtv.it


 

diario | Fotografando |
 
Diario
1visite.

26 gennaio 2009

soldati e spose



"Dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze italiane, credo che non ce la faremmo mai...".
(Silvio Berlusconi, 25 gennaio 2009)

30 luglio 2008

sbarco d'Italia



Il sole picchieà duro il 4 agosto. 3.000 militari, in anfibi, mimetica, caschetto, giubbotto multitask, cominceranno a presidiare le nostre città, in giro tra ex cpt, ambasciate e luoghi ritenuti particolarmente sensibili. A cosa serviranno? Daranno una mano alla polizia (che ha meno fondi), sostituiranno i carabinieri nelle zone più rischiose? Ancora non lo sappiamo, è chiaro che il governo vuole ottemperare alle grandi promesse fatte in campagna elettorale sulla sicurezza. Prima di dare un giudizio aspetterei i risultati: gli attacchi del Consiglio d'Europa, dopo quelli del governo spagnolo di qualche settimana fa, sembrano delle pure strumentalizzazioni, con l'evidente tentativo di scredicare il governo Berlusconi (ne è la prova il fatto che dopo qulche ora è arrivata la smentita in entrambi i casi). La sinistra ha buon gioco a cavalcare le critiche anche se non si rende conto che il problema sicurezza è percepito dai cittadini come strettamente personale: delle critiche di un paese straniero o di qualche vertice europeo, in sostanza, agli italiani interessa poco, l'importante è che la figlia diciotenne torni a casa sana e salva, anche se deve prendere la metro delle 21,00. La sicurezza è ancora il tema dirimente su cui si giocheranno anche le rpossime elezioni...

sfoglia
dicembre        febbraio