Blog: http://lucarossi.ilcannocchiale.it

Inauguration day

 




 Alle 12 ( le 18 in Italia) - dopo la passeggiata con George Bush dalla Casa Bianca a Capitol Hill - giurerà come 44esimo presidente degli Stati Uniti, rinnovando una tradizione che ha 220 anni. Posando la mano sulla Bibbia che Lincoln usò nel 1861, sorretta dalla moglie Michelle, prometterà di fare del proprio meglio per «preservare, proteggere e difendere la Costituzione degli Stati Uniti», assumendo così a pieno titolo i poteri di presidente. Obama pronuncerà le 35 parole di giuramento previste dall'articolo 2 della Costituzione di fronte al presidente della Corte Suprema John Roberts, concludendo con ogni probabilità, come i suoi predecessori, «so help me God» (che Dio mi aiuti).

Due cose su Obama, perchè abbiamo veramente detto tutto ed il contrario di tutto: è il primo presidente nero, e poi oggi tra gli invitati ci sarà anche il pilota che ha salvato la vita a 155 persone...diretta su Red Tv, canale 890 di Sky, a partire dalle 17,00.

Pubblicato il 20/1/2009 alle 12.19 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web